OSTEOTAPING.IT


Vai ai contenuti

OsteoTaping


L'OsteoTaping è un metodo innovativo che stimola il potenziale di autoguarigione del corpo per mezzo dell'applicazione intelligente di un nastro particolare (Tape) ideato da Kenzo Kase D.C..
Kenzo ideò questo nastro nel 1970 scoprendo che applicando un supporto esterno si poteva modificare il tono muscolare a seconda delle esigenze che potevano servire; esso fu utilizzato con successo per gli sportivi, nei traumi e per migliorare prestazioni muscolari.

Questo metodo fu chiamato Kinesiotaping e ben presto fu diffuso in tutto il mondo.

Ogni operatore delle medicine olistiche ed in base alla propria esperienza ha dato a questo metodo applicazioni sempre diverse, adattandolo alla propria disciplina e mutandone anche il nome.
Quindi oggi, il kinesiotaping viene applicato con criteri diversi nelle diverse tecniche olistiche ampliando le possibilità del metodo iniziale di Kenzo.

L'applicazione del Kinesiotaping in medicina osteopatica prende il nome di OsteoTaping, sfruttando tutte le conoscenze dell'osteopatia fuse con il metodo Kenzo.





L’osteotaping permette all’osteopata di fissare nel tempo le correzioni strutturali e viscerali, ciò significa che dopo aver effettuato una correzione manipolativa si può applicare un nastro con particolari caratteristiche il quale consente che l’informazione neuro-somatica data dall’atto manipolativo possa perdurare 24 ore su 24 fino a che il paziente non incontri nuovamente l’osteopata.
Dopo aver corretto una disfunzione somatica, a volte puo’ accadere che essa si ripresenti nell’arco di un breve periodo, oppure che gli stessi pazienti si ripresentino dopo qualche mese con i disturbi iniziali.
E’ ben noto, che una disfunzione possa avere una eziogenesi multifattoriale (traumi mal curati, sport non praticato correttamente etc.) e la ripetitività dei fattori perturbativi, alterano l’equilibrio dinamico del nostro corpo, cronicizzando nel tempo la disfunzione osteopatica. Non sempre il paziente riesce a modificare le cattive abitudini quotidiane, quali una non corretta igiene alimentare o un elevato numero di ore di lavoro non compensate da un giusto risposo; tutto questo fissa ancor più nel tempo le problematiche interferendo costantemente con le nostre correzioni e sminuendone il potenziale.
Il contributo dell’OsteoTaping è di sostenere nel tempo lo stimolo dato dalla correzione osteopatica, consentendo un ripristino duraturo del sistema di autoregolazione organica.


DRENAGGIO INTESTINALE


DRENAGGIO ORGANI PELVICI


DRENAGGIO ORGANI EPATICI


L’ OsteoTaping è uno strumento nelle mani
dell’osteopata che permette di:


  • STIMOLARE I PROCESSI DI AUTOGUARIGIONE DELL’ORGANISMO
  • MIGLIORARE L’AMBIENTE BIOLOGICO DEI TESSUTI
  • PROMUOVERE LA CIRCOLAZIONE LINFATICA
  • FAVORIRE LA RIPARAZIONE DEI TESSUTI
  • FISSARE NEL TEMPO LE CORREZIONI MANUALI
  • SOSTENERE LE CORREZZIONI ARTICOLARI
  • PROMUOVERE LA MOTILITA’ DELLA FASCIA
  • MIGLIORARE LA MOBILITA’ E LA MOTILITA’ VISCERALE
  • NORMALIZZARE LA FUNZIONE NEUROMUSCOLARE
  • RIPROGRAMMARE GLI SCHEMI MOTORI
  • BYPASSARE GLI INSULTI ESTERNI
  • BYPASSARE GLI INSULTI INTERNI
  • RIDURRE INFIAMMAZIONE E DOLORE

(foto1) (foto 2)

EMATOMA DA TRAUMA
(foto1)
DOPO 5 GIORNI (foto 2) DI TRATTAMENTO CON L’OSTEOTAPING (E’ INTERESSANTE NOTARE COME L’EMATOMA E’ SPARITO SOLO NELLE AREE IN CUI SONO PASSSATE LE STRISCE DI TAPE)

Caratteristiche del Tape


Il nastro usato nell’OsteoTaping, deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • E’ un nastro di cotone al 100%
  • È elastico solo in senso longitudinale
  • Ha una capacità di estendersi fini al 40% della sua lunghezza originale
  • Non è medicato e non contiene lattice
  • Ha lo stesso spessore della pelle
  • Ha un collante acrilico al 100% anallergico
  • Il suo collante è termoadesivo; quindi aumenta la sua capacità di aderire grazie al calore corporeo
  • Il suo collante è disposto in modo tale da formare circonvoluzioni simili a quelle della pelle per consentire la traspirazione
  • Il suo collante è resistente all’acqua
  • Il suo collante puo’ contenere polvere di tormalina.


In commercio esistono diversi tipi di “tape” contenenti la maggioranza di queste caratteristiche.
Noi, nella nostra pratica utilizziamo e consigliamo il
Kinesiology-Tape e Dream K, distribuito in Italia esclusivamente dalla Medisport s.r.l. e Sixtus Italia ( www.medisport.it)

Home Page | IL GRUPPO | FORMAZIONE | RICERCHE& ARTICOLI | CONTATTI | LINK | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu